You are here:      Home Atri & Dintorni Cisterna romana
Cisterna romana PDF Stampa E-mail

Cisterna romanaLLa Cisterna romana, parte del Museo Capitolare di Atri, si trova nelle fondamenta della Cattedrale di Santa Maria Assunta.

Ha un portale e 4 finestre strombate con archivolto del XII-XI sec. opere scultoree queste tra le più antiche di Atri, che ornano il lato d'ingresso.

Di forma rettangolare, misura 24,20 metri in larghezza e 26 metri in lunghezza.

Fu usata prima come cisterna pubblica (età repubblicana), successivamente come piscina limaria (età imperiale) in rapporto con il complesso superiore delle Terme.

I 2 condotti in fondo a sinistra, dai quali affluiva l'acqua dagli ambienti sovrastanti, sono del III-IV sec. a.C.

Le pareti periferiche, anch'esse del III-IV sec a.C, sono costruite in opera quadrata, mentre il resto in laterizio.

Tra il Trecento e il Quattrocento alcune pareti furono affrescate da Maestri Locali: ventinove affreschi decorano pilastri di questo ambiente sotterraneo.

Da notare la Maiestas Domini con il Cristo in mandorla quadrilobata a colori vivaci, attribuita ad un Maestro abruzzese della prima metà del trecento, riflettente la cultura locale. D'interesse sono anche i due gruppi di Santi e Sante, affrescati da un altro maestro abruzzese ma con chiari influssi umbro-marchigiani.

Nel muro di settentrione è posto un sarcofago di laterizio.

La cisterna è un ambiente sotterraneo di rilevante interesse archeologico.

 

Contatti

Du Parc Hotel - Atri (TE) ITALY - Tel. +39.085 87 02 60
info@hotelduparc.it
P.IVA 00725670673
 8 visitatori online